Pagine

venerdì 18 maggio 2012

La tristezza

appare negli occhi di chi non sa  guardare fuori di se stesso

è come una ragnatela che ci  avvolge  di un velo scuro
come in un bozzolo

e piano piano ci  limita la  vista
rendendo tutto grigio
e pieno di pianto 

lasciamo uscire la farfalla che è in noi
lu

2 commenti:

sarà davvero un piacere se mi lasciate un vostro pensiero