Pagine

sabato 23 giugno 2012

E mai l'amore....

E mai l'amore sconvolse tanto una donna
come quando una pietra posta nel cuore di un torrente
ne fermi le acque improvvise.
Parrebbe assurdo che una sola pietra potesse rimuovere la felicità delle onde
potesse non far più fiorire un'idea.
Ma cosi è.
Ciò che è piccolo diventa immenso
su ciò che è grande e diventa aurora.
Non sei tu nè aurora nè sogno
..neanche cammino..
Un sogno disperato che si disperde nel cuore.
Ti scende giù dalle spalle come un mantello di lenta agonia
Nessuno mi vedrà morire per questo.
Forse soltanto Dio ha pietà dell'amore
Lui che ci ha creati impastati di gelo inerte
finchè come hai fatto tu
non vi ha messo il cuore dell'anima.


Alda Merini 

Nessun commento:

Posta un commento

sarà davvero un piacere se mi lasciate un vostro pensiero